Siepi sempreverdi

Siepi sempreverdi

Esiste una infinita gamma di piante da siepe tra cui scegliere. Per le siepi sempreverdi, le conifere sono il primo pensiero per la maggior parte delle persone.

Le specie e le cultivar che sono consigliate come siepi generalmente hanno crescita rapida, creano in fretta una densa barriera e tendono ad essere abbastanza economiche. Confrontati con lo staff del garden centre o del vivaista sulla scelta delle specie, informati sulle condizioni e l’ambiente di crescita per ognuna di esse. Dipende sempre da quello che ti serve per la tua situazione particolare.

Ricorda che le specie a crescita rapida possono perdere presto le foglie se le condizioni di luce non sono favorevoli e se vengono curate male o in modo insufficiente. Un’altra considerazione dovrebbe essere che in inverno le siepi sempreverdi possono evitare che il sole brilli in casa. In questa situazione, sarebbe meglio scegliere una siepe decidua.

Conifere da siepe popolari:

  • Chamaecyapris lawsoniana ha una chioma disponibile in diversi colori.
  • Cupressocyparis leylandii è la specie che viene utilizzata più spesso.
  • Thuja plicata offre diverse cultivar consigliabili, tra cui la “Atrovirens”.
  • Thuja occidentalis ha eccellenti conifere da siepe, tra cui la “Smaragd”, la  “Frieslandia” e la “Brabant”.
  • Esistono molte specie di tasso – un genere legato alle conifere con caratteristiche distintive come le pseudobacche di un rosso acceso – che sono ideali come siepi, particolarmente le cultivar Taxus baccata e T. x Media dalla crescita alta. Al contrario di altre conifere, il tasso può essere potato vigorosamente. Tornerà ad essere verde, anche sui rami nudi.  I benefici del tasso includono il colore del ricco fogliame che si può offrire come sfondo ad una aiuola di fiori, una crescita lenta (quindi minori cure) e il fatto che il tasso cresce anche all’ombra. Ricorda che questa pianta è abbastanza velenosa, particolarmente per i cavalli, ma anche per altri animali da bestiame, per gli animali domestici e per l’uomo.

Altre siepi sempreverdi:

  • Buxus: perfetto per essere tagliato e modellato; grazie alla sua crescita densa e al suo bel fogliame, il Buxus rende superba una siepe. Esistono circa dieci diverse specie di bosso e dozzine di cultivar, comprese alcune che possono crescere abbastanza ampie. Il bosso comune Boxus sempervirens “Suffruticosa” è molto utilizzato per siepi e bordure basse. Se ti piacciono le variegate, scegli la “Aureovariegata” dalle foglie a puntini gialli e verdi, o la “Marginata” dalle foglie con bordo color oro.
  • Ilex crenata: questo è un agrifoglio che nell’aspetto richiama molto il Buxus e viene utilizzato nello stesso modo.
  • Ilex aquifolium: questo agrifoglio spinoso forma una siepe impenetrabile con  i suoi rami densi e le foglie nettamente a punta. Esistono varie cultivar (variegate) di cui la pianta femminile può produrre bacche.
  • Prunus laurocerasus: il lauroceraso dalle foglie larghe e lucide. La misura varia tra le cultivar. Può crescere rapidamente in una solida siepe e deve essere potato con attenzione.
  • Lonicera nitida: La Lonicera arbustiva sempreverde è consigliata per le siepi con altezza fino ad un metro.  “Baggesen’s Gold” presenta un fogliame dorato ed è più compatto.

Lo sapevi che…?

Il Buxus veniva utilizzato nei giardini dei monasteri medioevali per proteggere le erbe medicinali dai conigli.

I Nostri Contatti

indirizzo

FIORIDELLEDOLOMITI
Via Fratte, 1 - 38057 Pergine Valsugana (TN)

Orari

Lun-Ven: 08:00-12:00/14:00-18:00
Sab: 08.00-12.00
Domenica: Chiuso

Contatti

tel. +39 0461.532094
fax. +39 0461.531747
info@fioridelledolomiti.it

indirizzo

FIORIDELLEDOLOMITI
Località Ischia, Romagnano (TN)

Orari

Lun-Ven: 08:00-12:00/14:00–18:00
Sabato – Domenica chiuso

Contatti

tel. +39 0461.347046
fax. +39 0461.347368
info@fioridelledolomiti.it