Seleziona una pagina

Febbraio

Febbraio

Se le idee su come realizzare il tuo giardino stanno prendendo forma adesso, ma preferiresti essere ulteriormente ispirato, perché non fare un giro nel garden centre più vicino a te? Questi centri si stanno preparando per la nuova stagione e potrebbero avere già delle buone offerte che ti permettano di iniziare i lavori. Inoltre potresti tastare le ultime tendenze e le nuove idee. E se, dopo tutto questo, hai ancora bisogno di input ed idee creative, perché non prendere appuntamento con un giardiniere professionista o un architetto specializzato?

In continuo miglioramento

  • Questo è il periodo migliore per lavorare e migliorare il tuo giardino, ad esempio costruendo un vialetto o valorizzando il patio, sistemando il manto erboso o concimando il terreno.
  • Puoi iniziare a potare, piantare e trapiantare.
  • Inoltre puoi coinvolgere i bambini, magari con un piccolo lavoretto in casa come seminare il crescione e vederlo crescere!

Animali selvatici in giardino

Hai delle scatole da usare come nidi nel tuo giardino? Se sì, hanno bisogno di una minuziosa pulizia per eliminare tutti i parassiti così in primavera gli uccelli che volessero farsi il nido nelle scatole non saranno disturbati.

Febbraio – Potare

Sfoltire

Nei giorni in cui non gela puoi potare i piccoli rami alla base degli arbusti, ma non quelli delle piante che fioriranno in primavera, così che una maggiore quantità di luce e di aria possa arrivare al cuore del cespuglio. Questo favorisce anche la crescita di nuovi germogli.

Potare l’edera

Tagliare via le vecchie foglie ne stimola la crescita di giovani e fresche.
Rimuovi anche i tralci dove non vorresti che crescano, come sugli infissi da verniciare o sotto i cornicioni. Puoi farlo anche con i tralci dei rampicanti, come la Fallopia, la vite americana (Parthenocissus) e la Campsis.

Alberi da frutto

Pota i tuoi alberi da frutto prima della fine di febbraio, perché potare più tardi potrebbe causare una maggiore perdita di linfa. Tieni inoltre a mente che una potatura vigorosa promuove la crescita di germogli sostanziosi.

È bene invece aspettare fino a maggio per potare gli alberi dai frutti duri, come le ciliegie, le susine, le pesce noci, le pesche e le albicocche, a causa dell’elevato rischio di malattie da mal del piombo.

Potare le siepi appena piantate

Se vuoi che la tua siepe appena piantata si sviluppi bene durante la primavera che sta arrivando, è necessario potarla alla fine di febbraio. Questo accorgimento deve essere applicato in particolar modo alle varietà quali il ligustro, il biancospino e il carpine (Carpinus).

Invece le siepi fiorite come la Forsythia, è meglio che vengano potate dopo la fioritura.

Coprire i tagli

Ricopri i tagli sulle piante con paste cicatrizzanti, considerando che il rischio di infezioni da fungo è alto, particolarmente nelle varietà decidue. Con le conifere, invece, lascia sempre un ceppo di rami; in pratica non devi vedere parti lisce sul tronco. Sugli alberi decidui assicurati che il colletto, l’ingrossamento all’inizio del ramo, rimanga al suo posto.

Febbraio – Trapiantare

Piantare e trapiantare gli arbusti

Se non gela, questo è un ottimo periodo per piantare e ripiantare gli arbusti decidui. Molte varietà, comprese le piante da siepe, vengono fornite a radice nuda. Se gela o non hai tempo di piantarle entro breve, dovresti coprire temporaneamente le radici e ripiantare gli arbusti con quanto più terreno possibile intorno a queste.

Controlla i perenni

Controlla quali perenni nelle aiuole e nelle bordure sono stati sollevati dal gelo e riposizionali nuovamente nel terreno.

Febbraio – Fare manutenzione

Miglioramenti generali per il giardino

Febbraio è il periodo giusto per fare qualunque tipo di manutenzione al giardino, come costruire o migliorare il vialetto o la terrazza, o innalzare un recinto, un pergolato o preparare l’attrezzatura per i bambini.

Acqua

Gli alberi e gli arbusti sempreverdi in inverno perdono costantemente umidità. È bene quindi bagnarli durante i lunghi periodi di secco, se non gela e se il terreno non è gelato. Per le piante è difficile assorbire l’umidità da un terreno gelato e questo può provocare la loro disidratazione. Se è previsto molto gelo, potresti invece considerare l’idea di coprire ulteriormente le piante delicate con un telo apposito.

Diserbare

Anche le erbacce potrebbero essere cresciute considerevolmente, particolarmente il verde annuale dei prati o altri annuali. È meglio toglierle a mano visto che zappare potrebbe rovinare le radici delle piante ornamentali.

Ripulire i cestini dei nidi

Una pulizia minuziosa assicura che tutti i vermi sopravvissuti vengano tolti dalla scatola così da non disturbare le nuove covate.

Sistemare o migliorare il tuo prato

  • Puoi iniziare a sistemare il prato a partire dalla fine di febbraio.
  • Nei periodi senza gelo, puoi lasciare le zolle che si sono formate e riseminare dove si sono creati dei buchi.
  • Se un pezzetto del tuo prato resta particolarmente danneggiato, potrebbe valere la pena coprirlo con qualcosa come, ad esempio, una pietra.

Sradicare gli alberi

Questo è il periodo migliore per sradicare gli alberi, ma per quelli grossi chiedi aiuto a dei giardinieri professionisti che hanno l’attrezzatura adatta e sanno come evitare ogni tipo di danno.

I Nostri Contatti

indirizzo

FIORIDELLEDOLOMITI
Via Fratte, 1 - 38057 Pergine Valsugana (TN)

 

Orari

Lun-Ven: 08:00-12:00/14:00-18:00
Sab: 08.00-12.00
Domenica: Chiuso

 

Contatti

tel. +39 0461.532094
fax. +39 0461.531747
info@fioridelledolomiti.it

indirizzo

FIORIDELLEDOLOMITI
Località Ischia,  Romagnano (TN)  

 

 

Orari

Lun-Ven: 08:00-12:00/14:00–18:00
Sabato – Domenica chiuso

 

Contatti

tel. +39 0461.347046
fax. +39 0461.347368
info@fioridelledolomiti.it